150 anni dalla conquista Cervino 2015

Il 2015 sarà un anno molto importante per Cervinia e per tutta la Valle d’Aosta: ricorre infatti quest’anno il 150° anniversario della Conquista del Cervino...

...da parte dello Scalatore inglese Edward Whimper per il versante svizzero e della Guida Alpina Jean Antoine Carrel per il versante italiano.

Sfoglia la Brochure degli Eventi in Programma

La conquista del Cervino fu, per l’epoca, un risultato straordinario, poiché si riuscì finalmente, dopo innumerevoli e ripetuti tentativi, a scalare una montagna ritenuta, fino ad allora, inviolabile nella sua regale maestosità. Le due imprese avvennero a distanza di tre giorni l’una dall’altra, la prima il 14 Luglio e la seconda il 17 Luglio 1865.

14 luglio 1865: Whymper in cima al Cervino

Whymper è già in Svizzera per tentare la salita da quel versante. Invece la guida valdostana ha promesso a Quintino Sella, presidente del Cai, club alpino italiano, di realizzare l’impresa dal versante italiano per la cresta «del leone». l 14 luglio viene però bruciato sul tempo da Whymper che ha attaccato dalla Svizzera lungo la cresta «dell’ Hoernli», insieme a tre guide e tre compagni inglesi. Sono loro i primi uomini a vincere il granito del Cervino.

La tragedia in discesa e la conquista italiana

Gli inglesi arrivano in cima, quando la cordata italiana era a poche centinaia di metri dalla vetta. Vedendo gli inglesi in vetta, gli italiani si ritirano: l’alpinismo ha un codice d’onore. Gli inglesi cominciano la discesa che si trasforma in tragedia. Un passo falso – sono legati tutti insieme – e per quattro degli alpinisti non c’è nulla da fare. Solo la rottura della corda evita che anche Whymper e Taugwalder, padre e figlio, siano trascinati nel vuoto come Douglas, Hudson, Hadow e Croz. Si salvano solo in tre. L’indomani, Carrel in Italia, viene convinto a ritentare l’impresa dal «suo» versante. Glielo chiede l’Italia intera. E’ ancora ignaro della tragedia di Whymper. Riparte e realizza, infine, il suo sogno il 17 luglio 1865. Guida la seconda cordata sul Cervino, la prima dal versante italiano.

Questa impresa può essere considerata a pieno titolo la prima grande tragedia dell’alpinismo moderno: infatti, durante la discesa della cordata Whimper, ben quattro degli alpinisti facenti parte la spedizione, precipitarono per circa mille metri lungo la parete nord, trovando la morte.

A Cervinia, così come a Zermatt sul versante svizzero, il programma delle celebrazioni e dei festeggiamenti è molto vasto ed articolato: “Cervino 2015”, è questo l’appellativo scelto per caratterizzare quest’evento, in cui la montagna sarà la protagonista assoluta e indiscussa, con manifestazioni che esalteranno la storia e i personaggi che, nel corso di questi 150 anni, hanno alimentato la forza, il fascino e la suggestione di questo “Nobile Scoglio”, unico al mondo. Sarà un anno di celebrazioni e rievocazioni incentrate sulla montagna e sui personaggi che hanno contribuito, con le loro imprese, a creare ed immortalare il mito leggendario de “La Gran Becca”.

Ecco alcuni degli appuntamenti:

  • dal 10 al 20 Luglio: Illuminazione notturna della montagna.
  • 14 Luglio: Giornata del silenzio: il Cervino sarà chiuso per la memoria delle vittime della prima ascensione e di tutte le altre vittime  (Leggi l'Ordinanza)
  • 16 Luglio: Notte Bianca.
  • 17 Luglio: Evento clou delle manifestazioni del 150°, con la Salita Contemporanea lungo le creste dell'Hörnli e del Leone, e la celebrazione della Messa in vetta.
  • E ancora: rappresentazioni teatrali, mostre tra le vie di Cervinia e nella sede della Società delle Guide del Cervino, concerto all'aperto dedicato a Carrel, spettacoli pirotecnici, gare di skyrunning; sul versante svizzero inoltre dal 9 luglio al 29 agosto andrà in scena "The Matterhorn Story" , uno spettacolo all'aperto in un'arena di 700 posti allestita sul Riffelberg, oltre alle celebrazioni per la riapertura del rifugio dell'Hörnli, con animazioni teatrali e costumi d'epoca nel centro abitato, conferenze, incontri e prime cinematografiche.

Per restare aggiornato su tutti gli appuntamenti segui il calendario delle Proposte dell'Hotel Bucaneve con Offerte e molto altro ancora!  Vuoi saperne di più? Leggi gli Approfondimenti...